CHIAMA per INFO

L’isola

SiciliaLA più appartata delle Egadi, è anche la più bella e suggestiva dell’intero arcipelago. Dieci chilometri di coste che cadono da una serie di montagne alte quasi 700 metri segnano il confine fra una terra bellissima ed un mare straordinario. Il paesino è l’unico centro abitato dell’isola, è costituito da poche centinaia di case bianchissime affacciate sui due porticcioli dove, i turisti trovano alloggio in appartamenti ben arredati con uso cucina, non esiste alcun albergo, camping o altre attrezzature turistiche di massa, a parte alcune tipiche trattorie, bar e caratteristici negozietti locali, e questa è un’ulteriore garanzia di tranquillità. Per queste sue caratteristiche ha conservato intatte alle soglie del 2000 le radici di isola profondamente mediterranea. Oltre al paese, la montagna: splendida da conquistare a piedi, lungo le strade sterrate che collegano il centro da una parte con il Faro di Punta Libeccio, dall’altra al Castello di Punta Troia, torre d’avvistamento trasformata nel ‘600 dagli Spagnoli. Chi non si fa scoraggiare dalle camminate dovrebbe tentare l’ascesa al Pizzo Falcone, la vetta più alta dell’isola, dalla quale si gode una vista straordinaria su tutto l’arcipelago. In barca potrete scoprire le caratteristiche grotte, ve ne sono quattrocento fra sottomarine ed emerse, che tormentano le rocce calcaree di Marettimo, il mare è assai pescoso e anche limpidissimo.

Marettimo